La formazione in streaming prima del 2020

Nel 2020 non c’è persona in Italia che non abbia assistito ad una diretta web. Oggi parliamo quotidianamente di live su Zoom, Didattica a Distanza, dirette Instagram o Facebook, ecc. ma il principio è sempre lo stesso, la trasmissione di contenuti in streaming con possibilità di interazione immediata da parte degli utenti. La volontà e necessità di accorciare le distanze e dare voce ad un numero sempre maggiore di creatori di contenuti, non ha fatto altro che dare enorme popolarità ad uno strumento che era già disponibile sul mercato e del quale Project&Communication è promotore e utilizzatore da quasi un decennio.

Il punto debole della formazione a distanza in campo ECM è sempre stato l’assenza di condivisione e confronto. La fruizione dei contenuti avviene spesso in modo passivo, senza che i partecipanti possano interagire tra loro o con i docenti.Diretta web corso FAD ecm

A colmare questa mancanza, nel corso degli anni sono nate soluzioni quali le molteplici piattaforme per webinar che permettevano di fare corsi online ma che spesso, soprattutto all’inizio, non rispondevano ad esigenze quali un alto numero di partecipanti, variabilità di durata, possibilità di coordinamento a livello di regia, uniformità di linea grafica, ecc.

Dalla necessità di rendere il modello FAD meno freddo e classico e dalla volontà di creare dei prodotti unici che potessero anche essere piacevoli e intrattenere, oltre che a essere ovviamente validi dal punto di vista didattico, nel 2013 Project&Communication ha iniziato una solida collaborazione con Filandolarete per la produzione e distribuzione di dirette web integrate nella formazione medico-scientifica.

Il Nostro Partner: Filandolarete

Filandolarete lavora da oltre vent’anni con le immagini per connettere persone in tutto il mondo. Dalle prime sperimentazioni di fine millennio fino ai giorni nostri, ha vissuto al passo l’evoluzione della rete e della sua comunicazione. Si definiscono “artigiani digitali del mondo audiovisivo”, sono specializzati nella produzione video e nelle dirette streaming, sia in esterna che da studio. Producono spot, documentari, animazioni grafiche e video corporate.

La partnership tra Project&Communication e Filandolarete nasce dall’idea di inserire all’interno di un percorso ECM FAD un momento di condivisione live durante il quale i docenti potessero approfondire le tematiche trattate e i discenti porre domande e quesiti attraverso una chat dedicata e ottenere risposte in diretta, ma non con le classiche modalità webinar, bensì con logiche appartenenti al mondo televisivo: studio di registrazione, regia a più telecamere, tempi più rapidi e ritmati, grafica dedicata, ecc., Il tutto per fornire all’utente un prodotto non solo ad alto contenuto formativo, ma anche piacevole e stimolante.

Diretta web da studio mobile

Il modello ha funzionato bene sin da subito, negli anni sono tante le FAD di P&C all’interno delle quali sono state inserite le dirette web. Con questa modalità abbiamo trattato argomenti inerenti il mondo della cardiologia, pneumologia, gastroenterologia, diabetologia, farmacia, ecc.

La collaborazione tra le due aziende ha inoltre portato all’evoluzione di questo modello e alla sua declinazione in altre forme.

 

Nel 2019 insieme a Filandolarete, P&C ha portato uno studio televisivo mobile in giro per l’Italia per permettere ai medici-docenti di restare nella propria sede lavorativa e trasmettere live in un contesto altamente professionale, dove ogni diretta si rifaceva al modello del talk show televisivo.

Diretta integrata con Zoom

Nel 2020 invece Filandolarete ha integrato la propria piattaforma streaming con Zoom per l’erogazione di dirette streaming con la partecipazione dei relatori “da casa” ma senza rinunciare ad una grafica personalizzata e una regia audio video.

 

Di recente lo studio televisivo si è prestato anche ad ospitare riunioni aziendali interattive che hanno visto la partecipazione di colleghi in presenza e altri collegati da sedi esterne.

L’indice di gradimento di questo tipo di prodotto a differenza di un normale webinar è nettamente superiore, i discenti si dicono più preposti alla fruizione e partecipazione, i docenti e responsabili scientifici si sentono più valorizzati e l’evento resta impresso per più tempo.